Bambole russe per un gemellaggio

Il Giovanni Paolo II e una scuola di Kolpino

foto-bambNella sala Maracongress dell’Isis «Giovanni Paolo II» di Maratea una delegazione della scuola russa di Kolpino ha insegnato airagazzi la realizzazione delle bambole russe,tra queste ne  èstata realizzata una che è stata dedicata alla cittadina lucana. Un gemellaggio che già dal mese di luglio scorso aveva creato sinergia tra l’istituto di Maratea e quello di Kolpino di San Pietroburgo quando Giuseppina Ferrara, docente di discipline pittoriche presso il liceo artistico di Maratea, aveva partecipato con alcuni alunni ad un importante concorso internazionale proprio nella scuola russa. Da qui è nata l’idea di fare uno scambio di lavori pittorici tra gli alunni di Maratea e quelli russi. La preside dell’Istituto statale di istruzione superiore «Giovanni Paolo II» Carmela Cafasso ha accolto felicemente l’idea e così è avvenuto lo scambio (...).

Leggi l'articolo di Emila Manco

Orario definitivo

Orario Ist. Alberghiero

Orario ITTL, Liceo Artistico, Liceo Scientifico

Sospensione attività didattica 9 dicembre 2017

Avviso

Si comunica alla gentile utenza che tutte le sedi dell'Istituto rimarranno chiuse nella giornata di sabato 09 dicembre 2017 per chiusura prefestiva (delibera C.I. n. 53 del 28/09/2017)

Orario provvisorio 4 - 9 dicembre 2017

Circolare del 02 12 2017

Mens sana in corpore sano… La giornata dello sportivo al liceo scientifico!!!!

Come ormai da molti anni , nella giornata del 28 Novembre, nel polifunzionale del Liceo Scientifico si è disputato il torneo maschile e femminile di calcetto.

L’evento, organizzato grazie agli studenti del quinto anno, in particolare Enrico De Filippo, e la professoressa Josefina Foglia, ha coinvolto a pieno l’istituto, arricchendo l’aria di sana competizione.

Il motto della giornata? Divertirsi all’insegna dello sport e del fair play!

Al torneo hanno partecipato anche due squadre, una maschile e una femminile, del Liceo Artistico, che in orario scolastico, si sono sfidate con le squadre delle classi del Liceo Scientifico.

La mattinata è stata divisa in 2 gironi femminili, che hanno portato in finale il secondo scientifico e il terzo scientifico, e 2 gironi maschili, che hanno visto giocare per l’ambito trofeo il terzo scientifico e la squadra maschile dell’artistico. In entrambi i casi, la classe terza è riuscita ad imporsi sulle altre, portando a casa ambe le coppe.

La vittoria però, è stata collettiva. Ognuno, nel suo piccolo, ha gioito nel partecipare a questa giornata sportiva, nonostante i risultati. E’ una peculiarità della nostra scuola: sentirsi a casa ed essere felici per le vittorie dei compagni, senza pensare alle proprie sconfitte se non per migliorarsi.

Sara Cozzi